giovedì 5 agosto 2010

Lasagne come piacciono a Gigi






Ho un marito vegetariano e quindi mi tocca modificare alcune ricette tradizionali che prevedono
l’uso di carne, preparandole senza o addirittura reiventandole completamente ma vi assicuro che il risultato è ottimo e non rimpiangerete l’originale con la differenza che avrete mangiato più leggero senza rinunciare al gusto.


Ingredienti:
Lasagne 250 g. da mettere subito in forno senza precottura o se siete in grado di farvele da voi
meglio ancora.

Ingredienti per il sugo:

1 bottiglia di passata di pomodoro (possibilmente bio),
1 cipolla,
olio ex vergine di oliva,
sale, basilico.

Besciamella:

1 litro di latte (se volete farla leggera usate latte scremato),
100 g burro,
100 g farina,
sale, noce moscata,
pecorino grattugiato da cospargere sulle lasagne.

Procedimento:

preparare il sugo rosolando la cipolla tritata finemente in ½ bicchiere di olio, versare la passata
regolare di sale, coprite e fate cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento.
Il sugo non deve asciugarsi troppo se lo fosse aggiungete un goccio d’acqua prima di spegnere. A cottura ultimata spezzettate con le mani le foglie di basilico e aggiungetele al sugo.

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una pentola un po’ alta, togliere dal fuoco, versare la farina e rimestare bene con una frusta per amalgamare farina e burro. Sempre fuori dal
fuoco versare lentamente un po’ di latte e con la frusta mescolate facendo sciogliere bene gli ingredienti, rimettete la pentola sul fuoco e continuate a versare il latte  mentre mescolate fino
ad esaurirlo. Appena la crema si addensa spegnete e aggiustate di sale e noce moscata.
Se usate questo procedimento state certi che vi verrà una besciamella senza grumi.

Prendete una teglia e cominciate a spargere a cucchiate sugo e besciamella, mettete uno
strato di lasagne e ricoprite sempre con sugo e besciamella e cosi via fino a esaurire le lasagne.
Coprite l’ultimo strato con abbondante besciamella e sugo quindi cospargere con un bel po’ di pecorino grattugiato, basilico spezzettato e in forno a 200° per 20 minuti.

E voilà! In poco meno di un ora avete preparato delle gustose, ma leggere lasagne!



Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino