sabato 7 agosto 2010

Pasta “incaciata”

Anche questo è un tipico piatto della mia Sicilia ma che vi assicuro piace molto anche a quelli della lega nord!


Ingredienti:

500 gr pasta corta
200 g di provola ragusana affummicata o se preferite del caciocavallo normale
3 chucchiai grana grattugiato
Per il ragù:
400 gr carne macinata
250 gr concentrato di pomodoro
250 ml acqua
2 carote
½ bicchiere vino rosso
1 cipolla, 1 spicchio d’aglio
un rametto di rosmarino, sale e pepe
olio ex vergine oliva ½ bicchiere

Procedimento:

Preparate il ragù in questa maniera: in un tegame antiaderente sbriciolate la carne macinata e rosolatela a fuoco vivace senza olio poiché la carne stessa butterà fuori il suo. Sfumate con ½ bicchiere di vino rosso, a questo punto aggiungete la cipolla, le carote, l’aglio e il rosmarino tritati finemente fate rosolare mescolando con un cucchiaio di legno per un paio di minuti e solo adesso versate dentro l’olio continuando a rimestare  affinche tutto si amalgami bene senza bruciare.

Dopocirca 10 minuti aggiungere il concentrato di pomodoro che avrete diluito con l’acqua, mescolare bene, salare, pepare e far cuocere coperto a fuoco lento  per circa un’ora avendo cura di aggiungere di tanto in tanto un goccio d’acqua qualora il sugo si asciugasse troppo e rimestando sovente affinchèil macinato non si appiccichi al fondo della pentola.

Nel frattempo cuocere la pasta e prepare la provola tagliata a fette. Scolare la pasta al dente e condire con il ragù. Prendere una teglia da forno versare un po’di sugo rovesciare metà della pasta coprire con le fette di formaggio e ricoprire con il resto della pasta.

Spolverare con grana grattuggiato e mettere nel forno già caldo a 180° per 15/20 minuti fino a quando sulla superficie si sarà formata una bella crosticina.


Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino