mercoledì 8 settembre 2010

Crostata di fragole


Oltre alle mele la frutta che meglio si presta per fare i dolci è la fragola secondo me. Sentite che buona che mi è venuta questa crostata con tanta crema pasticcera e fragole…proprio come piace a noi golosi! Voglio inoltre precisare che io preferisco fare una crema un po’ più leggera ma se vi piace quella tradizionale usate 3 tuorli anziché 2 e 4 cucchiai di zucchero anziché 3.

Ingredienti per la frolla:

250 g farina
80 g di zucchero
100 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo e 1 tuorlo
limone grattugiato
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:

½ litro di latte
2 tuorli di uovo
2 cucchiai di maizena
3 cucchiai di zucchero
buccia di limone
un pizzico di sale
200g di fragole

Procedimento:

Preparate la frolla impastando tutti gli ingredienti, formate una palla, avvolgetela  nella pellicola e fatela riposare nel frigo mentre preparate la crema.

In un pentolino mettete i tuorli con la maizena, lo zucchero, la buccia di limone e il sale. Diluite il tutto con un po’ di latte freddo e quando non ci sono più grumi, mettete il pentolino sul fuoco e continuando a mescolare, versare a filo il resto del latte e  cuocere a fuoco basso finchè la crema si addensa. Spegnere e far raffreddare.

Prendete la pasta frolla dal frigo stendetela con il mattarello su un foglio di carta forno (che bella invenzione!) e adagiatela su una teglia per crostata con i bordi alti almeno 3 cm altrimenti la crema ci starà tutta. Cuocete questa base in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Se durante la cottura dovesse gonfiarsi fate dei piccoli fori con la forchetta in modo da far uscire il calore vedrete che si sgonfierà. Quando l’avrete sfornata lasciate che si raffreddi almeno un’ora dopodiché versateci sopra la crema, livellatela con una spatola e disponeteci sopra le fragole lavate, asciugate e tagliate a metà. Mettete la crostata in frigo per un paio d’ore prima di servirla.

A proposito un ultimo suggerimento: io non amo molto la gelatina ma se volete un effetto lucido sulla vostra crostata utilizzate la colla di pesce da mettere sopra le fragole.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino