mercoledì 22 settembre 2010

Pollo e fagiolini



Non so se si è capito ma io adoro il pollo. Ci ho già schiaffato un bel po’ di ricette in questo blog e non ho ancora finito. Oltre a darmi soddisfazione quando lo mangio è una delle poche cose che digerisco bene e non mi fa gonfiare la panza (sono colitica da sempre!). Bene poche storie e provate sta ricetta!


Ingredienti:

1 petto di pollo tagliato a straccetti
1 cipolla
300 g di fagiolini
200 g di passato di pomodoro
1 bicchierino di vino bianco
Olio ex vergine di oliva  q.b
Sale q.b
Basilico

Procedimento:

in una padella antiaderente rosolate il pollo con un goccio di olio. Rigiratelo spesso affinchè si abbrustolisca bene da ogni lato. Sfumate con il vino bianco e quando evapora, spegnete e tenetelo da parte. Pulite e lavate i fagiolini e sbollentateli 10 minuti in acqua salata. Prendete un altro tegame con i bordi un po’ alti e fate rosolare la cipolla tagliata a julienne per qualche minuto, buttateci dentro il pomodoro e i fagiolini scolati e fate cuocere per 5 minuti mescolando spesso.

Trascorso questo tempo aggiungete gli straccetti di pollo, amalgamate bene il tutto, salate e fate cuocere per circa 15/20 minuti a fuoco lento e con un coperchio (se si asciugasse troppo aggiungete un goccio di acqua). Prima di spegnere  mettete qualche foglia di basilico.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino