lunedì 20 dicembre 2010

Angelica saporita



Questa altro non è che la versione salata della buonissima angelica dolce delle sorelle Simili. Le mie muse ispiratrici di tante leccornie. La preparazione è semplice l’unica difficoltà sta nel riuscire ad intrecciarla e a metterla sulla teglia senza fare casino (cosa che io ho fatto) ma vi assicuro che ne vale la pena perché ne viene fuori un ciambellone soffice e gustoso e anche molto bello da vedere. Quindi ve lo consiglio in questi giorni di festa per fare un’ottima figura con i vostri ospiti.


Ingredienti:
lievitino: 135 g di farina, ½ cubetto lievito, 75 ml di acqua. Far riposare circa 1 ora.
Impasto:
400 di farina tipo 0
3 cucchiai di grana grattugiato
120 ml latte tiepido
2 uova
1 cucchiaino sale
100 burro morbido
Ripieno: 2 cipolle bianche stufate con poco olio e 150 g di cubetti di pancetta affumicata

Procedimento:
Aggiungere al lievitino tutti gli altri ingredienti, impastare bene e far lievitare 2 ore. Tagliate finemente le cipolle e fatele stufare in poco olio con un goccio di acqua, salate e fate raffreddare. Stendere la pasta formando un rettangolo. Distribuirci sopra le cipolle e la pancetta, arrotolate il rettangolo dal lato più lungo formando un salame. Tagliarlo nel mezzo per lungo e intrecciare i due filoni così ottenuti con la parte tagliata girata verso l’alto in modo che si veda il ripieno. Formare una ciambella con la treccia ottenuta e far lievitare ancora un’ora su una teglia rivestita da carta forno. Spennellare con latte e uovo e infornare a 180° per 35 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino