mercoledì 22 dicembre 2010

Buccellato di Lucca



Questo è un dolce tipico lucchese e dopo vari tentativi ( 3 per la precisione), sono riuscita a farlo decentemente. La ricetta è molto semplice ma non riuscivo a farlo venire soffice come volevo io. Così ho fatto delle modifiche alla ricetta originale che avevo trovato su internet e che secondo me ha qualcosa che non torna e cioè non prevede l’uso di farina manitoba, troppe poche uova e usa il lievito di birra normale mentre per questo tipo di dolci lievitati è meglio fare prima un lievitino. Dunque io vi darò i miei ingredienti ma tra parentesi vi scriverò quelli originali così potete scegliere.


Ingredienti:

500 g farina manitoba                (500 farina 00)
150 g di zucchero
60 g burro morbido                    (50 g burro)
2 uova                                         (1 uovo)
½ bicchiere di latte                     (1 bicchiere)
80 g uva passa                            (50 g )
3 cucchiaini di semi di anice      (2 cucchiaini)
Sale
Lievitino fatto con 3 cucchiai di farina, 1 cucchiaino di zucchero, 5 cucchiai di latte tiepido, 10 g lievito di birra (questi ingredienti vanno sottratti dalle dosi iniziali).   La ricetta originale prevede solo 20 g di lievito di birra.

Procedimento:

preparare il lievitino mescolando gli ingredienti sopra descritti e far lievitare 2 ore. Trascorso questo tempo il lievitino sarà cresciuto molto perciò aggiungetelo a tutti gli altri ingredienti (io ho usato il programma impasto della mdp). Regolate di latte o di farina a seconda che il composto vi sembri duro o troppo morbido. Lasciate lievitare per almeno un paio di ore (se usate la mdp, finchè tocca il coperchio). Trascorso il tempo formate 2 filoncini senza lavorare troppo la pasta per non sgonfiarla, e praticate un taglio nel mezzo per lungo. Metteteli sulla placca rivestita di carta forno e fate lievitare nel forno spento ancora ½ ora. Spennellate con albume sbattuto e infornate a 180° per 30 minuti circa. Ancora una precisazione se usate la mdp, l’uvetta e l’anice vanno inseriti al beep.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino