giovedì 16 dicembre 2010

Lasagne ricotta e funghi



A me piace molto fare le lasagne soprattutto perché si possono fare in tanti modi e a volte, con un po’ di fantasia,  si possono fare anche utilizzando alcuni avanzi. In questo caso avevo un bel po’ di ricotta da fare fuori perché mi è stata regalata da un amico che lavora alla centrale del latte  e perciò ecco servita una bella lavagnetta. Dal momento che mio marito ne ha mangiato una teglia intera (tranne la mia misera porzione per via della dieta) deduco che mi sono venute buone. Nel caso provate a farle ditemi la vostra opinione.


Ingredienti:

250 di lasagne
500 g di ricotta
500 g besciamella (500ml di latte, 50 g di burro, 50g farina, sale, noce moscata)
50 g funghi porcini secchi
½ bicchiere di latte
Sale
80 g parmigiano grattugiato

Procedimento:

preparate la besciamella sciogliendo il burro, unire poi la farina e il latte a filo. Appena la crema si addensa mettere il sale, un po’ di noce moscata e spegnere. In un tegame scaldare il ½  bicchiere di latte e unire la ricotta. Mescolare delicatamente con un cucchiaio diluendo la ricotta e rendendola cremosa. Salare e unire ½ dose di parmigiano. Nel frattempo mettere i funghi secchi a rinvenire nell’acqua calda. Dopo circa 30 minuti strizzare i funghi e tritarli finemente. Unirli al composto di ricotta e amalgamare bene. Adesso preparate le lasagne facendo un primo strato di besciamella, poi le lasagne,  ricoprire ancora con besciamella e poi con la ricotta. Continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Spolverizzate con il restante parmigiano l’ultimo strato di pasta. Infornate a 200° per 20 minuti.

2 commenti:

  1. fatto oggi, buono!

    RispondiElimina
  2. Grazie, sono contenta che ti sia piaciuta. Ciao.

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino