sabato 18 dicembre 2010

Pasta con broccoletti saltati



In autunno le verdure cosiddette di stagione non sono tantissime ma i cavoli e i broccoli la fanno da padrone meno male che si possono davvero cucinare in mille modi. Questa pasta è semplice ma buonissima voi non sapete quanto. Quando la faccio ne mangerei una pentolazza ma quando guardo il mio sedere allo specchio ci ripenso e opto per una porzione regolare. Ma mio marito che non si fa di questi problemi si riempie la panza. Un trucco c’è però, tanti broccoli e poca pasta!


Ingredienti:

400 g broccoli romani
2 spicchi di aglio
2 acciughe salate
Peperoncino a piacere
Olio evo
Sale
Pecorino grattugiato
350 g di pasta corta

Procedimento:

pulite e tagliate a cimette i broccoli. Lessateli in acqua leggermente salata per 15 minuti. Scolateli e versateli in una padella dove avrete fatto sciogliere nell’olio le acciughe salate con l’aglio schiacciato. Fateli saltare per una decina di minuti  affinchè si insaporiscano e unite il peperoncino.
Nel frattempo cuocete la pasta al dente e conditela con i broccoli saltati. Spolverizzare con una bella manciata di pecorino grattugiato e servite. Buon appetito.





Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino