giovedì 10 febbraio 2011

Crostata rustica di ricotta



Questa crostata la definisco “rustica” perché nella frolla c’è una percentuale i farina di castagne che dà, a questo dolce, un sapore e un profumo davvero speciale. Sistemando il frigo mi sono resa conto che avevo una confezione di ricotta che stava per scadere e così, visto che nella credenza invece avevo un pacchetto di farina di castagne da finire, questo è il risultato…che vi pare?


Ingredienti:

100 g di farina di castagne
200 g di farina 00
2 uova
100 g di burro
1 vanillina
130 g di zucchero
Un pizzico di sale
2 cucchiaini lievito per dolci

Ripieno:
500 g di ricotta
200 ml panna da montare
100 g di zucchero
100 g gocce di cioccolato
2 uova

Procedimento:

preparate la frolla impastando velocemente con la punta delle dita tutti gli ingredienti. Fate riposare l’impasto 20 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno mescolando la ricotta con la panna semi-montata, lo zucchero, le uova e le gocce di cioccolato. Stendete ¾ della frolla sulla carta forno che rivestirà la tortiera formando un bordo alto 3 cm. Versate la ricotta, livellate e coprite con delle strisce di frolla, messe in diagonale, che avrete ricavato dal pezzetto di impasto tenuto da parte. Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti.


1 commento:

  1. T'è venuta benissimo..e nonostante sia un classico che non delude mai.. tu l'hai resa originale con la farina di castagne.. smackkk e buon w.e. .-D

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino