martedì 1 febbraio 2011

Gnocchi di patate alla sorrentina



Sembra facile fare gli gnocchi ma per me non è stato così. Non riuscivo a trovare le giuste dosi di patate e farina. L’impasto mi veniva sempre troppo molle e umido e impossibile da lavorare perciò aggiungevo farina fino a farlo diventare cemento armato. Probabilmente sbagliavo anche il tipo di patate infatti nelle varie ricette consigliano sempre le patate a pasta bianca invece ho scoperto che in realtà le migliori per fare gli gnocchi sono le rosse! Rimangono asciutte e compatte e non c’è assolutamente bisogno di aggiungere altra farina. La ricetta l’ho presa dal sito di Giallo zafferano e vi assicuro che è ottima. Io li ho conditi con semplice salsa di pomodoro e mozzarella ma ovviamente potete condirli come preferite.


Ingredienti:

1 kg di patate rosse
300 g di farina
1 uovo
1 cucchiaino di sale
Una grattatina di noce moscata

Condimento:
1 cipolla
1 barattolo pelati
Olio evo
Sale, basilico
2 mozzarelle

Procedimento:

Lessare le patate con la buccia. Preparate la salsa come al solito: rosolate la cipolla con olio, unite i pelati tritati, il basilico, il sale e fate cuocere per circa 15 minuti. Quando le patate saranno un po’ fredde, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate dentro una capiente ciotola. Unite la farina, l’uovo, il sale e la noce moscata. Impastate finchè tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Procedete dunque a fare gli gnocchi facendo dei rotolini che taglierete a tocchetti della grandezza che preferite. Io li lascio così come li taglio ma se volete potete passarli sui rebbi di una forchetta per dargli la caratteristica forma degli gnocchi. Quando sono pronti tuffateli in acqua bollente salata per pochi minuti prendeteli con una schiumarola (sconsiglio lo scolapasta) e metteteli in un piatto da portata e amalgamateli delicatamente con il sugo e la mozzarella tagliata a cubetti fino a quando filano.

1 commento:

  1. Ma solo io combatto con gli gnocchi??? guarda i tuoi che bellezza.. ciaooo .-) buona giornata

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino