lunedì 3 marzo 2014

Brioche siciliane da granita



Ciao a tutte, oggi vi propongo un'altra versione delle mitiche brioche siciliane col tuppo che giù si consumano con la granita o con il gelato, o semplicemente così come sono perchè sono deliziose, fragranti e profumate. Questa ricetta l'ho vista su Alice tv nel programma Masseria Sciarra che oltre ad essere divertente mostra delle ottime specialità siciliane. Provatele sono facili e buone.


Ingredienti:
500 g di farina (io ho messo 300 tipo 00 e 200 manitoba)
3 uova
80 g di zucchero (anche 100 se vi piace il dolce)
50 di latte
10 g ldb (nella ricetta originale il lievito era 25 g ma io ne uso sempre meno)
1 cucchiaino di miele per sciogliere il lievito
90 di burro morbido
vanillina
½ cucchiaino di sale


Procedimento:
io per impastare ho usato il programma impasto della mdp ma potete farlo anche a mano anche se ci vuole olio di gomito. Per prima cosa scaldate un pochino il latte, mettete il lievito e il miele e fate sciogliere per bene. Nel cestello mettere le farine, lo zucchero, le uova sbattute, la vanillina e infine il latte con il lievito. Azionate la macchina e quando l'impasto comincia a incordarsi unite il burro ammorbidito poco per volta, infine il sale. Lasciate lievitare fino al raddoppio dopodichè fate le brioche: una pallina più grande e una pallina più piccola che dovrete mettere al centro facendola aderire bene. A me sono venute circa 8 brioche. Disponetele in una teglia con carta forno e fate lievitare nel forno spento ma tiepido per un'altra oretta, poi spennellate con un tuorlo sbattuto con un goccio di latte e cuocete a 180° (forno statico) per 15/20 minuti dipende dal vostro forno.

1 commento:

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino