giovedì 17 febbraio 2011

Pollo in umido con preparato Ariosto



Ciao amiche care, oggi vi propongo una ricetta velocissima e saporitissima. Davvero non potete immaginare che buon sapore ha dato l'insaporitore per carni in umido e stufate dell'Ariosto a questo piatto. Mi è arrivato tra i campionari che mi sono stati inviati e così l'ho provato con delle sovracosce di pollo che avevo in frigo e che non avevo voglia di mangiare sempre nel solito modo (arrosto, fritte ecc..). Davvero un modo diverso di mangiare le carni in umido senza ammattire tanto. D'ora in poi cercherò di non farmelo mai mancare in casa, dato che in poco tempo ho messo in tavola un'ottimo piatto.


Ingredienti:

1 bicchiere di vino bianco
6 sovracosce di pollo senza pelle
100 ml di passato di pomodoro

Procedimento:

Rosolate, in un tegame antiaderente, i pezzi di pollo senza la pelle e senza olio, basterà l'unto che il pollo stesso rilascerà mentre cuoce. Quando il pollo è ben dorato da tutte le parti, unite il vino, il passato di pomodoro e il preparato per carni in umido dell'Ariosto (contiene: sale, cipolla, paprica, basilico, salvia, sedano, carota, chiodi di garofano, prezzemolo e cannella). Aggiustate di sale, coprite e fate cuocere così per circa 20 minuti. Il pollo sarà morbidissimo e si formerà un sughettino delizioso in cui io ho “puciato” il pane molto volentieri. Tra le altre cose questo piatto, se lo cucinate così come ho fatto io, ha davvero pochi grassi e quindi è ottimo per la dieta.


1 commento:

  1. Ciao, ottimo il tuo piattino... ariosto lo conosco ed e' molto utile in cucina.
    ciaooo
    anna
    www.thegustibus.com

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino