mercoledì 13 aprile 2011

Eccola! La colomba di Pasqua!



Finalmente dopo varie prove con varie ricette, ho trovato quella giusta: la colomba di Pasqua perfetta. Vi avevo già postato la ricetta di una colomba mooolto sbrigativa, quella di Anna Moroni, che è buonissima ma è molto diversa da quella tradizionale poiché è fatta con il lievito istantaneo. Questa che vi propongo oggi, è proprio come quella che compriamo dal pasticcere, credetemi, è profumata e sofficissima e ha dei tempi di preparazione abbastanza brevi rispetto ad altre ricette che ho visto in giro nel web. E' un impasto a lievitazione diretta, quindi non occorre fare neanche il poolish. Bhè che aspettate! Provate anche voi a farla, se ci sono riuscita io ce la possono fare tutti. A proposito, non fate caso alla forma un po' strana, non sono riuscita a trovare gli stampi per colomba da nessuna parte, quindi me lo sono fatto da me seguendo il video che potete vedere sul sito: vivalafocaccia.com . Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette di Pasqua organizzata dal Molino Chiavazza.



Ingredienti:
(con queste dosi mi sono venute 2 colombe di circa 500 g caduna)

500 g di manitoba del Molino Chiavazza
175 g di zucchero
100 g di burro in.al.pi
120 ml di acqua
10 g di ldb fresco
1 cucchiaino di sale
2 uova e un tuorlo (usate l'albume per la glassa)
1 fialetta di aroma alla mandorla (altrimenti 50g di mandorle amare tritate finemente)
1 fialetta di aroma arancia (o la buccia di un'arancia)
80 g di canditi all'arancia
Per la glassa:
100 g di zucchero
80 g di farina di mandorle
1 albume (non usatelo tutto, se non viene troppo liquida)
Per decorare:
100 g di mandorle con la buccia
granella di zucchero
zucchero a velo






Procedimento:

Se anche voi come me avete la mdp, la cosa diventa ancora più facile. Ho messo nel cestello, l'acqua, le uova leggermente battute, gli aromi, il sale, lo zucchero. Poi ho messo la farina e il lievito sbriciolato. Ho fatto partire il programma solo impasto e dopo qualche minuto ho unito il burro morbido e fatto proseguire. Circa 20 minuti prima della fine del programma, ho spento la macchina e fatto ripartire il programma impasto. Dopo circa 18 minuti dall'avvio ho inserito i canditi e fatto finire il ciclo completo. Ho lasciato l'impasto ancora 2 ore e 30 minuti, nella mdp oltre la fine del programma (l'impasto deve quasi toccare il coperchio). Trascorso questo tempo ho messo l'impasto sul piano di lavoro e ho cominciato a fare le forme. Ho diviso l'impasto in due pezzi uguali (se volete farne due, altrimenti potete farne anche una sola grossa) e ogni pezzo l'ho incartato prima in un senso e poi nell'altro, poi ho diviso ancora per due (corpo e ali) e incartato solo in un senso ogni pezzo. Dovete ottenere il corpo e le ali ognuno dallo stesso pezzo d'impasto. Disponeteli a croce sullo stampo (sotto le ali e sopra il corpo) e fate lievitare nel forno spento ma tiepido, per circa 4/5 ore, devono arrivare quasi al bordo dello stampo. Spero di essermi spiegata, è più facile farlo che spiegarlo. Trascorso il tempo, preparate la glassa mescolando lo zucchero con la farina di mandorle e un po' di albume (deve essere densa), spalmatela delicatamente (altrimenti si sgonfia) sulle colombe, distribuite le mandorle, la granella di zucchero e infine spolverizzate con lo zucchero a velo. Cuocete in forno statico a 180° per circa 40 minuti (se ne fate 2) nel caso ne fate una sola grossa, allungate il tempo di cottura. Fate comunque la prova stecchino. Se la superficie tende a scurirsi troppo, coprite con della stagnola.

27 commenti:

  1. Ti è riuscita perfetta , ciao

    RispondiElimina
  2. Pattyyyyy ma io ti adoro!!!!! voelvo tanto farla.. ma per i lunghi tempi .. il poolish il giorno prima.. no..no..no non faceva per me!! E poi mi chiedevo come fare utilizzando la MDP! ora trovo qui tutte le risposte.. spero di riuscire a farla.. chissà...
    1sola domanda? Il tuo programma solo impasto dura 1 ora a 30?? ovvero 30 min di impasto e 1 ora di lievitazione??? Grazie.. bacioni :-)

    RispondiElimina
  3. @Claudia: ciao tesoro, sono contenta che la mia colomba ti ispira, ti consiglio proprio di farla perchè è semplicissima e il risultato, ottimo. Comunque il programma impasto della mia mdp dura esattamente come hai detto te, cioè 30 minuti di impasto e 1 ora di lievitazione. Ciao cara.

    RispondiElimina
  4. Patty ti rubo la ricetta, io ho il bimby, andra bene no !?
    Grazie.
    Baci

    RispondiElimina
  5. E' buonissima questa colomba!! Bravissima, io stò ancora cercando una giornata per farla!!!
    Un bacione tesoro!!! Quella fetta me la conservi??
    Smak!!!!!

    RispondiElimina
  6. @Ivana: ciao cara, va bene anche il bimbi, l'importante sono i tempi di lievitazione. Un bacio
    @Marialuisa: per te conserverei tutte le fette che vuoi!

    RispondiElimina
  7. Ma è uno spettacolo!
    bravissima complimenti!!
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  8. bravissima patty!! colomba stupenda ;) bella da vedere e ottima da mangiare :)) vieni a trovarmi se vuoi... ciaooo

    RispondiElimina
  9. Ma che bella davvero stupenda gia' mi piaceva l'altra che avevi fatto , figurati questa!!!!Non so se trovero' il coraggio per cimentarmi in questa impresa, comunque mi prendo la ricetta caso mai mi venisse il coraggio ahha!!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. deve essere proprio buona,ne assaggerei una fetta,baci

    RispondiElimina
  11. Bella! E'perfetta.. complimenti per il lungo lavoro! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Ma che brava che sei, la colomba è perfetta e ci credo che è meglio di quella del pasticcere! complimenti e buona serata

    RispondiElimina
  13. Complimenti, una ricetta pratica per realizzare un dolce piuttosto complesso. In bocca al lupo.

    RispondiElimina
  14. Patty ma è meravigliosa mi stava scappando guai..bacio bacio bacio bacio simmy

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia questa colomba!!!!Ti ho aggiunta sulla mia homepage altrimenti non riesco a seguirti...baci baci

    RispondiElimina
  16. Perfetto.. quindi quando tu dici.. "Circa 20 minuti prima della fine del programma, ho spento la macchina e fatto ripartire il programma impasto" intendi dire dopo 1 ora e 10 minuti dall'inizio??? Scusa le domande sembrerò pure scema.. ma vorrei provare sabato a farla.. e non voglio combinare casini..
    Altra cosa.. che stampo hai usato tu??? baci

    RispondiElimina
  17. ps: sono un'idiota.. lo sapevo anche che te l'eri fatti da te gli stampi.. ahaahahahaha

    RispondiElimina
  18. Altra cosa.. scusa che vuol dire incartare il pezzo?? prima da un lato poi dall'altro?? help ahaha

    RispondiElimina
  19. Ciao Claudia, esatto intendo dopo circa 1 ora e 10 minuti dall'inzio del programma impasto. Per quanto riguarda lo stampo se lo trovi è meglio, altrimenti ti consiglio di fartelo come ho fatto io, non è perfetto ma il risultato somiglia a una colomba. Incartare vuol dire arrotolare su sè stesso (magari dopo averlo appiattito un pò con le mani, formando un rettangolo) un pezzo di impasto, poi lo giri di 90° e rifai la stessa cosa. Non usare il mattarello! Se non sono stata chiara chiedi pure ok? Un bacio e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  20. Ahhhhhhhhhhhh ora è tutto chiarissimo!!!!! guarda mi ci voglio proprio mettere per bene.. magari farò mezza dose... con lo stampo fatto da me.. a meno che non lo trovo al supermarket..
    ps: che dim. di teglia di alluminio hai preso per farti lo stampo? Grazi mille...

    RispondiElimina
  21. Eccomi Claudia, allora ho usato 2 teglie di alluminio rettangolari per lasagne, misura 32x26. Ciao.

    RispondiElimina
  22. Benissimo!!!!!!!!!!!!!! Grazie... sabato mattina mi metto all'opera... speriamo bene...
    ps: io farò mezza dose... come mi comporto con 2 uova ed 1 tuorlo??? ahahaha ok metterò 1 uovo + mezzo tuorlo?

    RispondiElimina
  23. Patty ahahaha come una scema per cercare l'aroma di arancia.. stamattina lo trovo dopo aver girato tanti supermercati.. poi in ufficio lo annuso.. mamma mia ma son fior d'arancio.. non arancio!!! aiutoooo :-(

    RispondiElimina
  24. Niente... non è andata bene per colpa mia.. forse il lievito scadente.. la cioccoloata sostituita ai canditi.. fatto sta.. che non ha lievitano nemmeno dopo 5 ore... niente di niente... Uffa ci son rimasta malissimo.. ma ritenterò l'anno prox... Ora sto provando a cuocerla.. :-(
    Grazie lo stesso caraaaaa :-) smack e ancora auguroni!!!

    RispondiElimina
  25. Claudia: mi dispiace tanto, ero sicura che ti sarebbe venuta bene perchè questa rispetto ad altre è molto più semplice. Sarà stato il lievito? Comunque io al posto tuo ci riproverei subito, io quando qualcosa non mi viene bene, faccio così anche perchè sono molto tesarda! Un bacio.

    RispondiElimina
  26. Ci avrei riprovatos e avessi avuto tempo ed ingredienti.. purtroppo non ne ho... pazienza dai!!! l'anno prossimo metterò i canditi e coprerò il lievito migliore...
    ps: sarà perchè ho usato quello secco di birra???? ma non credo :-O smackkk grazie ancora

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino