domenica 8 maggio 2011

Brioche da colazione



Sono un'appassionata delle brioche, mi piace farle e mangiarle penso che sia la colazione migliore che si possa fare. Farcite o no io le adoro, queste in particolare sono morbidissime e le ho fatte vuote apposta per poterle farcire in base alla voglia del momento....Nutella o marmellata? Questo è il problema.. Per realizzare queste brioche vi consiglio un'ottima farina manitoba come quella dei Molini Rosignoli, importante per dare forza a questo impasto ed ottenere così delle brioche morbide e leggere.


Ingredienti:

500 g di farina manitoba dei Molini Rosignoli
150 ml di latte
10 g di lievito di birra
2 uova
1 cucchiaino di sale
150 g di zucchero
100 g di burro morbido
buccia di limone
Per spennellare:
1 tuorlo, un cucchiaio di latte
granella di zucchero per decorare

Procedimento:

Fare un pre lievito sciogliendo, in una ciotola, il lievito in 100 ml di latte tiepido con un cucchiaio di zucchero e 100 g di farina (tutto prelevato dalle dosi totali). Coprire e far riposare 30 minuti. Io per impastare ho usato la mdp mettendo nel cestello le uova, il resto del latte, lo zucchero, il sale, la farina, la buccia di limone e il lievitino. Avviare il programma impasto e dopo qualche minuto versare il burro morbido ma non fuso. Naturalmente potete impastare anche tutto a mano l'importante è che il burro e il sale vengano messi per ultimo. Fate lievitare l'impasto per almeno 3 ore, poi formare le brioche della forma che preferite (io ho fatto le chiocciole e le esse), mettetele sulla teglia e fate riposare ancora 1 ora. Spennellate con tuorlo con un goccio di latte e decorate con granella di zucchero. Cuocete a 180° forno statico per 20 minuti.

9 commenti:

  1. Io adoro le brioche ma farle è un'impresa...
    Buone le tue.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. La risposta al tuo quesito è semplice: UNA con la Nutella, UNA con la marmellata!!! :-)
    Bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Patty cara buona domenica qui c'e' qualcosa che non mi torna io e te dovremmo essere a dieta ma perche' continuiamo a sfornare dolci???? ahahaha!!!Giuro che li faccio soltanto ma non li assaggio ahahah!!!Queste brioches pero' evito di farle troppo buone a colazione due o tre le mangerei volentieri ahah!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Carissima Patty, ci stai viziando con le tue delizie... Mmmh, che buone!!! Bacioni.

    RispondiElimina
  5. buone...devo provare a fare le brioche anch'io!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao e complimenti per il tuo blog: è ben fatto e pieno di belle ricette! Io ho creato da poco un blog (LO SCRIGNO DEL DECOUPAGE E NON SOLO...)e mi farebbe piacere se tu lo visitassi e lo seguissi come ho fatto col tuo così mi aiuteresti a farlo conoscere. Grazie e buona serata, Enza.

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte, siete buone come queste brioche. A proposito Mari, hai ragione, una con la marmellata e una con la nutella alla faccia della dieta!
    @Rossella: anche io li faccio ma cerco di non assaggiare ma a volte cado in tentazione anche perchè si dice che i grandi chef assaggiano sempre ciò che fanno...modestamente hihihi..
    Enza: arrivo.

    RispondiElimina
  8. Anche io le adoro!!complimenti son fantastici!!buon inizio settimana cara

    RispondiElimina
  9. Meravigliose.Brava!provo a farle nel fine settimana :) speriamo bene!

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino