sabato 12 novembre 2011

Amaretti morbidi


Buongiorno a tutte, stasera siete libere per l'ora del thè? Bene, allora vi offro questi meravigliosi amaretti che ho fatto un paio di giorni fa e che sono stati spazzolati in un baleno. Complice il fatto che finalmente sono riuscita a trovare le mandorle amare che da questi parti sono una rarità. Sono semplicissimi da fare e soprattutto veloci. Provare per credere.


Ingredienti:

200 g di farina di mandorle
100 g di mandorle amare tritate finemente
250 g di zucchero
1 vanillina
2/3 albumi
zucchero a velo q.b.
mandorle per decorare

Procedimento:

Tritate finemente le mandorle amare con due cucchiai di zucchero, unitele alla farina di mandorle con il resto dello zucchero e la vanillina. Aggiungete poco per volta gli albumi (non montati) per impastare il tutto e ottenere un composto morbido ma non troppo molle. Io mi regolo ad occhio comunque 2 o 3 albumi dovrebbero bastare. Prendete delle piccole quantità di impasto (come una noce) formate delle palline aiutandovi con lo zucchero a velo. Metetele in una placca rivestita di carta forno e decorate con delle mandorle, altrimenti, se volete l'aspetto degli amaretti classici, lasciatele così come sono. Cuocete a 180° per 12 minuti (forno statico).

15 commenti:

  1. Buonissimi!La mia mamma li faceva sempre nel periodo natalizio! Ciao

    RispondiElimina
  2. mi fanno impazzire!!!devo farli!!grazie ^_^

    RispondiElimina
  3. che buoni!!!bravissima zia!buon we

    RispondiElimina
  4. Patty questi amaretti morbidi sono una vera tentazione ne mangerei a vagonate!!!Che buoniiii!!!Sappi che continuo a cucinare ahah anche se ho problemi al computer non riesco a scaricare le foto spero di risolvere la prossima settimana!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. bellissimi e buonissimiiiiii io li adoroooo

    RispondiElimina
  6. Buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii mamma miaaaa sto creando una cartella soltanto con le tue ricette!! Una meglio dell'altra! Questi li adoro.. e li farò presto!
    ps: ho sfornato la tua torta cocco, yogurt e gianduiotti.. soltanto che al loro posto ho messo gli ovetti!!! poi ti dirò.. smackkkk :-)

    RispondiElimina
  7. ti copio anche questi!!! ahahah brava ;-))

    RispondiElimina
  8. Che delizia, ti sono venuti benissimo... sono anche velocissimi da fare, ma anche da mangiare ^__^
    Buona domenica

    RispondiElimina
  9. ciao Patty , acceto l'invito del the grazie con un dolcetto. un abbraccio e buona domenica Maria ^_^

    RispondiElimina
  10. Ottimo, quelli duri mi piacciono meno... eccezionale veramente, e da provare subito! Complimenti
    buona domenica

    RispondiElimina
  11. Siamo liberissime all'ora del tè,intanto ne prendiamo qualcuno al volo! Complimenti sono bellissimi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia Patty sei una tentatrice hihihi devo trovare la farina di mandorle ma i vista sai ?? forse sono io che non ci faccio caso boh!!
    bellissimi
    Un'abbraccione forte!!

    RispondiElimina
  13. uno tira l'altro!dai lancia!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. che buoni! cercavo proprio questo tipo di ricetta

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino