martedì 24 gennaio 2012

Treccia soffice ripiena di crema e cioccolato


Salve e benvenute anche oggi nella mia cucina. Oggi vi offro un dolce meraviglioso ottimo per la colazione e la merenda. La pasta brioche di questa treccia è davvero strepitosa nonostante sia semplicissima, perciò si possono fare anche dei morbidissimi cornetti. La ricetta è di Anna Moroni ma il ripieno l'ho scelto io, infatti credo che l'originale avesse il ripieno a base di ricotta, io invece ho preferito tanta crema e gocce di cioccolato. Slurp!



Ingredienti:

200 g di farina manitoba del Molino Chiavazza
150 g di farina 00 del Molino Chiavazza
50 g di zucchero (nell'originale 40 g)
50 g di burro
1 uovo
120 ml di latte
buccia di limone
un pizzico di sale
10 g ldb fresco
1 cucchiaino di miele

Per il ripieno:
crema fatta con
1 uovo intero
1 cucchiaio di maizena (amido di mais)
300 ml di latte
2 cucchiai di zucchero
buccia di limone

50 g di gocce di cioccolato da distribuire sopra la crema


Così era prima della cottura

Procedimento:

Preparare un lievitino con il latte tiepido, il miele, il lievito e 100 g di farina (presa dal totale). Mescolare bene e far lievitare per 20/30 minuti (deve raddoppiare). Quando è pronto unire il lievito al resto della farina, l'uovo, lo zucchero, la buccia di limone e iniziate ad impastare (io ho usato la mdp), dopo qualche minuto unite il burro morbidissimo e un pizzico di sale. Cercate di ottenere un impasto morbido ma non troppo appiccicoso, eventualmente aggiungete ancora un pochino di farina. Coprite e fate lievitare circa 1ora e ½. Nel frattempo preparate la crema, in un pentolino sbattete bene l'uovo con lo zucchero e la buccia di limone, unite il latte dove avrete fatto sciogliere per bene la maizena e cuocetela, sempre mescolando, finchè la crema si addensa. Mettetela da parte e fatela raffreddare. Stendete la pasta a rettangolo su un foglio di carta forno e dividetela in 3 parti come in foto, lasciando la parte centrale per il ripieno e le parti laterali tagliate obliquamente per poterle poi sovrapporre sulla farcia. Spero di essere stata chiara comunque guardando le foto si capisce meglio. Una volta preparata la treccia, fatela lievitare nel forno spento ma tiepido, per circa 40 minuti. Spennellatela con latte e spolverizzate con lo zucchero semolato (verrà una bella crosticina croccante), cuocete in forno (statico) a 190° per 20/25 minuti non di più.

Questo è il suo interno




23 commenti:

  1. Ma è bellissima! Resta morbida all'interno? Quel difficile di mio marito ama dolci che sono morbidi nell'impasto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Enza, questa treccia rimane morbidissima, quindi vai tranquilla! Ciao.

      Elimina
  2. mamma mia che voglia!!una fettina per me grazie!!

    RispondiElimina
  3. una bella fetta a quest'ots è indicatissima bravissima anche con il passo passo .buona giornata patty

    RispondiElimina
  4. Ecco quello che mi serviva stamattina una bella fettona di questa stupenda treccia, mi sarei sentita subito meglio visto che sono influenzatissima!!!!!Stupenda Patty mi segno la ricetta!!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. che buona! mi ricorda un sacco quella che ho fatto io!
    http://lericetteincucinadipatatina.blogspot.com/2011/09/treccia-di-anna-moroni-variante-ricotta.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhè, essendo una ricetta della Moroni è probabile che l'abbiamo fatta in molti, l'ho anche specificato nella presentazione. Vado a sbirciare la tua versione! Smack

      Elimina
  6. Slurp!!! Che bontà meravigliosa!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Slurp!!! Che bontà meravigliosa!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. bellissima e goduriosa.. :-) buona giornata

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bella e hai fatto bene per il ripieno !!
    quoto!!
    bravissima bacioni ^_^

    RispondiElimina
  10. Meraviglia, questa treccia è spettacolare, se poi rimane morbida anche all'interno, devo proprio provarla!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  11. ke meraviglia questa treccia!! la voglio subito x merendaaaaaa!

    RispondiElimina
  12. tutto sommato anche 'dietetica'....cercherò di copiarla
    grazie ciao

    RispondiElimina
  13. Mamma mia quanto è buona questa treccia!Complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  14. Buongiorno carissima!un bacione!!!buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Spettacolare!!!! Da provare assolutissimamente!!! Intanto mi unisco ai tuoi sostenitori!!! A presto!

    RispondiElimina
  16. Sono senza parole, è più bella la tua di quella della Moroni, complimenti anche per il ripieno!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Ottima questa treccia complimenti

    RispondiElimina
  18. complimenti che bella treccia e buono anche il ripieno,prendo subito nota,ciaooo ....mi unisco come sostenitrice

    RispondiElimina
  19. deliziosa questa treccia!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino