domenica 22 aprile 2012

Baccalà alla messinese


Care amiche, oggi vi faccio vedere un piatto che mi madre cucinava spesso solo che lei usava il pescestocco mentre io ho usato il baccalà lasciato in ammollo qualche giorno per farlo dissalare. Il nome originale di questa ricetta è pescestocco a'ghiotta ed è buonissimo, io lo faccio spesso e ogni volta lo mangiamo sempre volentieri.


Ingredienti:

800 g di merluzzo dissalato
3 patate
1 costola di sedano
1 cucchiaio di capperi
100 g di olive verdi
qualche cucchiaio di passata di pomodoro
olio evo Dante
1 cipolla
2 spicchi di aglio
2 foglie di alloro

Procedimento:

Lasciate in ammollo il pesce per almeno un giorno per farlo dissalare. In un tegame rosolate la cipolla con l'aglio schiacciato, unite la passata di pomodoro, il sedano a rondelle, l'alloro e le patate tagliate a pezzettoni. Fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete in po' di acqua per far cuocere bene le patate. Quando sono morbide, unite il pesce tagliato a pezzi, le olive e i capperi, unite ancora un goccio di acqua, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco lento per 30/40 minuti. Se è il caso aggiustate di sale, ma fate attenzione perchè il pesce è già salato.

5 commenti:

  1. Mmmm Patty... merluzzo o baccalà???? guarda gli ingredienti... Cmq sia.. in entrambi i casi.. è ottimo.. adoro il pesce cucinato con i capperi ed il pomodoro! baci e buona domenica! :-D

    RispondiElimina
  2. Il baccalà mi piace davvero tanto, proverò anche la tua gustosa ricetta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. bellissima ricetta mio marito adora il baccala ottima variante!
    brava carissima
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  4. Ti assicuro, questo piatto lo mangerei spesso pure io....

    RispondiElimina
  5. anche mia mamma fà questa ricetta per lo stocco..ottimo anche con il baccalà!!ciao cara

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino