lunedì 28 febbraio 2011

Focaccia con speck e zucchine grigliate Cascina San Cassiano.


Benvenute care amiche, oggi vi propongo una cosa semplice ma buonissima che ho mangiato ieri sera. Avevo fatto la pizza ma io mi sono preparata per me, una semplice focaccia cotta con il fornetto per pizza della Ferrari e cioè cotta sulla pietra refrattaria, e farcita con due ingredienti speciali: lo speck tagliato fine, come piace a me, e le gustosissime zucchine grigliate e conservate in olio di vinacciolo della Cascina San Cassiano. Che bontà, non potete immaginare, io poi sono per le cose semplici ma con i sapori decisi e dopo aver mangiato questa meravigliosa focaccia farcita in questo modo, ho fatto pace con il mondo! Due parole in più meritano queste zucchine della Cascina San Cassiano che come al solito non mi delude mai. Sembravano fatte in casa, spesse, croccanti e profumatissime davvero ottime. Mio marito le ha messe sulla sua pizza e si è leccato i baffi, ma secondo me la morte sua sono dentro un bel panino o di contorno con una bella bistecca o una fetta di pecorino.

Ingredienti:

impasto: 550 g di farina tipo 0, 150 di lievito madre liquido (se no va bene anche metà cubetto di lievito fresco), 2 cucchiai di olio evo, 2 cucchiaini di sale, 300 di acqua. Con queste dosi vengono circa 4 focacce grosse come un piatto piano.
300 g di speck
1 vasetto di zucchine grigliate in olio di vinacciolo della Cascina San Cassiano

Procedimento:

Preparate l'impasto per la focaccia che risulterà molto morbido, ma non aggiungete altra farina, infatti, questo farà sì che quando cuocerete le focacce si formeranno le classiche bolle che le renderanno leggere e scrocchiarelle. Gli impasti molto idratati come questo sono un po' difficili da lavorare ma danno molta più soddisfazione credetemi. In ogni modo se avete la mdp usatela, come ho fatto io, per fare l'impasto. Fate lievitare a lungo almeno 5 ore. Se usate il lievito madre ricordatevi di rinfrescarlo un paio di ore prima di usarlo. Quando la pasta è pronta dividetela in 4 o 5 pezzi e stendeteli con le mani e non con il mattarello, metteteli sulle teglie oleate o sulla pietra (se usate il fornetto) e cuocetele. Quando le focacce saranno ben dorate, sfornate e farcite subito con lo speck, le zucchine grigliate della Cascina San Cassiano, e se vi piace, mettete pure un filo di olio di conservazione delle zucchine che è profumatissimo. Mangiate caldo! Buon appetito.

2 commenti:

  1. Mamma mia che piatto squisito adoro tutto, in prima mattina me lo mangerei lo stesso ^_^
    Bravissima cara un bacione Anna

    RispondiElimina
  2. Ossignur che bontà.. sia la focaccia che il ripieno!!!!!buona giornata :-)

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino