sabato 9 aprile 2011

Cake integrale pere e cioccolato



Per gli amanti del connubio pere e cioccolato, questo plumcake è una benedizione! Dico la verità io non amo molto i dolci con le pere, preferisco le mele o i frutti di bosco, ma questo mi è piaciuto davvero tanto perchè è sofficissimo (io adoro i dolci soffici) e le pere gli hanno dato un sapore delicato che ben si accoppia con la ganache al cioccolato con cui lo ricoperto.


Ingredienti:

150 g di farina integrale Molino Chiavazza
80 g di farina 00 Molino Chiavazza
2 uova
200 g panna acida
100 g gocce di cioccolato
150 g di zucchero di canna
75 g di burro fuso
1 tazzina di latte
una presa di sale
1 vanillina
1 bustina lievito per dolci
2 pere un po' dure tipo le kaiser
Per la ganache:
100 g cioccolato fondente
80 ml di panna fresca

Procedimento:

Con lo sbattitore elettrico, sbattere bene uova, burro, zucchero, sale e la panna acida. Mescolare a parte la farina con il lievito, le gocce di cioccolato e la vanillina. Unire il composto di farina al composto di uova e amalgamare bene il tutto con un cucchiaio di legno. Versare poco per volta il latte e continuare a mescolare al fine di rendere il composto cremoso. Unire ora le pere tagliate a cubetti piccoli, versare nello stampo da plumcake rivestito con carta forno e cuocere a 180° per 40 minuti circa (fate sempre la prova stecchino). Mentre il dolce cuoce, preparare la ganache mettendo a sciogliere in un pentolino, il cioccolato con la panna. Quando il cake si è un po' raffreddato ricoprirlo con la ganache (anche questa raffreddata in modo che sia più solida e non vi colerà dappertutto quando la verserete sul dolce). Se vi piace potete spolverare sul cioccolato un po' di farina di cocco.


6 commenti:

  1. Oh mamma !!! Che goduria...
    Scusa l'ignoranza in materia: panna acida sarebbe ????
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Buono!!!!! veramente goloso!!!!
    Ma lo sai che non trovo mai la panna acida? L'ho fatta da sola, ma credo che non ho la ricetta giusta, è semplice ma mi manca qualcosa, non è quello il sapore!! Se ce l'hai tu una ricetta valida me la passi per piacere? Io sostituisco con il latte, un pò cambia!!
    Un bacione tesoro!! Grazie!!

    RispondiElimina
  3. Patty carissima mamma mia che visione sto dolce!!! Anche io sto a dieta con pollo e insalatina e tu pure non scherzi a farmi vedere ste golosita??Un bacione e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  4. @Ivana: la panna acida è panna con un sapore leggermente acido che si può usare sia per i dolci (non da montare)al posto del latte, sia per ricette salate. In sostanza è una panna fatta fermentare con dei fermenti lattici. Smack
    @MariaLuisa: davvero non riesci a trovarla? Io per fortuna la trovo tranquillamente al supermercato dove c'è la panna fresca. Comunque io ho due ricette che mi soddisfano abbastanza quando la faccio da me e cioè: 125 g di panna fresca mescolata con 125 g di yogurt total magro e un cucchiaio di succo di limone. Oppure: 1 confezione di panna uht, 1 vasetto di yogurt magro, 1 cucchiaio di limone. Io di solito faccio la prima ricetta la preferisco, scegli tu. Un bacio
    @Rossella: ahahaha, così impari a farmi svenire davanti ai tuoi dolcetti! Oddio che tristezza ste diete...un baciotto.

    RispondiElimina
  5. Patty grazie, vedi? mi mancava il limone! Te lo dicevo che c'era qualcosa che non andava!! Un bacione e grazie!!!

    RispondiElimina
  6. Patty , tu parli di dieta ma tu ci fai ingrassare solo a vedere stè bontà uniche!!
    che dire?? golosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!
    Bravissima cara
    un bacione
    Buona domenica
    smacckete
    Anna

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino