giovedì 2 giugno 2011

Focaccia con latticello



Non so se si è capito, ma io adoro il latticello. Lo metterei dappertutto peccato che non si può, rende tutto così soffice e delicato che per me è diventato un ingrediente molto importante nella mia cucina. Ho provato a fare la focaccia bianca e mi è piaciuta moltissimo, è venuta soffice e leggera e si presta benissimo sia ai salumi che a una bella spalmata di Nutella (come ho fatto io).


Ingredienti:

500 g di farina speciale per pizze e focacce del Molino Chiavazza
250 ml di latticello
60 ml di acqua frizzante
2 cucchiaini di sale
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio evo


Procedimento:

Io per impastare ho usato la mdp con il programma appunto, solo impasto nel solito modo: mettere nel cestello prima i liquidi poi farina e lievito sbriciolato. Finito il programma, che dura circa un'ora e mezza, ho lasciato lievitare dentro la macchina ancora 2 ore e 30 minuti. Poi ho steso la pasta con le mani in una teglia oleata e ho lasciato lievitare ancora 30 minuti nel forno, appena, appena tiepido ma spento. Accendere il forno a 250°, spennellare la superficie con un'emulsione di acqua, olio e poco sale e infornare per i primi 5 minuti nella parte alta del forno dopodichè diminuire la temperatura a 200° e spostare la teglia nella parte più bassa. Cuocere finchè la superficie sarà ben dorata. Se impastate a mano il procedimento è il solito: Versare nella farina il latticello, il lievito sciolto nell'acqua frizzante insieme a un cucchiaino di zucchero, l'olio e dopo qualche minuto unire anche il sale. Impastare bene per almeno 10 minuti sbattendo anche ripetutamente l'impasto sul piano di lavoro. Coprire e far lievitare al caldo per 4 ore. Per il resto, vale la spiegazione sopra descritta. Scusate per le foto che fanno abbastanza schifo.

4 commenti:

  1. Wowwwww ma sembra sofficissima.. io il latticello non posso usarlo sigh.. baciotti buon 2 giugno! :-D

    RispondiElimina
  2. Mamma mia questa focaccia e' una favola, assomiglia alla pizza bianca che fanno qui a Roma, devo proprio farla, la vedo benissimo ripiena di mortazza o salame!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  3. Sembra davvero gustosa, già dalle foto! Complimenti!
    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!!!ne mangerei volentieri un pezzo!!buon w.e. cara e buona giornata

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino