lunedì 6 giugno 2011

Focaccia con le patate



Era da un po' di tempo che volevo fare la focaccia con le patate, ma siccome mi scoccia lessare le patate, rimandavo sempre. L'altra volta per caso, l'ho vista nel blog di Alda e Mariella e così mi sono decisa...mi hanno fatto venire una voglia. In realtà io ho un po' modificato le dosi rispetto alla loro ricetta, comunque tra parentesi metterò quelle originali. Comunque mi è piaciuta un sacco, morbida e con un po' di crosticina proprio come piace a me. Io me la sono gustata con i pomodori ciliegini semisecchi Agromonte, non vi dico che squisitezza, una vera bontà.  Davvero ottima, provatela.


Ingredienti:

400 g di farina per pizza del molino Spadoni (350 g)
170 g di patate lesse (150 g)
mezzo cubetto lievito di birra (20 g)
6 cucchiai di olio evo Dante
2 cucchiaini di sale
circa 200 ml di acqua tiepida (dipende dall'umidità delle patate)
1 barattolino di pomodoro ciliegino semisecco Agromonte


Procedimento:

l'impasto l'ho preparato un po' a modo mio e cioè in una tazza, ho fatto sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e ho fatto riposare circa 10 minuti. In un boule un po' grande, ho messo la farina e al centro le patate ridotte in purea con l'olio. Poi con un cucchiaio ho iniziato a mescolare versando lentamente l'acqua con il lievito e poi tutta l'acqua rimanente (regolatevi voi in base alla consistenza dell'impasto, deve essere morbido ma non troppo appiccicoso). Per ultimo ho messo il sale e ho continuato a impastare bene sempre con il cucchiaio per amalgamare il tutto. Otterrete un impasto grumoso ma va bene così, vi sconsiglio di lavorarlo troppo altrimenti diventerà appiccicoso. Coprite con pellicola e mettete a lievitare in un luogo caldo (io nel forno spento) fino al raddoppio (con questo caldo sono bastati 60 minuti). Ungete una teglia rettangolare o quadrata (la mia è di 36x36) e mettete, nel centro, circa 20 ml di olio evo, fate scendere sempre al centro della teglia, sopra l'olio, l'impasto lievitato e, con le dita unte, stendetelo su tutta la teglia. Versate sulla superficie un'emulsione di acqua, olio e sale e formate, con la punta delle dita, i classici buchi della focaccia. A questo punto potete lasciarla così o spolverare con origano o rosmarino come ho fatto io. Fate riposare ancora 30 minuti e infornate a 220° per circa 20 minuti. 


10 commenti:

  1. Mamma mia che bella questa focaccia, non l'ho mai fatta utilizzando le patate lesse, sarà morbidissima!! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. che buona questa focaccia!!!con quei pomodorini poi..mmmmm da svenimento!!!bravissima!!buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. le focacce mi fanno impazzire..sono buone in tutti i modi..con le patate non le ho mai mangiate..da provare..

    RispondiElimina
  4. Io ne ho fatta una tempo fa mettendo il preparato pronto per purè.. ottima la tua!!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  5. impossibile resistere...è favolosa!baci!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che fameeee!!!Stavo per mangiarmi lo schermo del pc!!Troppo bella e buona sta focaccia e poi con quei pomodorini una favola!!!!Bacioni bella e buon inizio di settimana!!!

    RispondiElimina
  7. Una bella focaccia con le patate è quello che mi mangerei ora!!

    RispondiElimina
  8. Zia Patty, complimenti, la tua è meglio della nostra:)!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà sforni ho la cucina piccola e mi lesso uff devo aspettare ottobre uff vengo da te allora ^_^
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  10. Ma che bella focaccia, soffice e sfiziosa, buoni anche i pomodorini :p Brava zia Patty! Un baciotto

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino