sabato 30 luglio 2011

Crostata ricotta e mirtilli


Era da tanto che volevo provare questa crostata farcita con marmellata di mirtilli e ricotta, ma tra una cosa e l'altra, rimandavo sempre. L'avevo vista qualche tempo fa nel blog di ziodà e, siccome so che le sue ricette sono sempre una garanzia, me la sono scopiazzata nel mio quadernetto di cucina. Ieri, complice il fatto che nel frigo avevo della ricotta prossima alla scadenza, mi sono decisa: la faccio. Premetto che alla fine ho stravolto la ricetta originale, che trovate qui, in base ai miei gusti e a quello che avevo in casa. Per esempio io ho aggiunto della cioccolata fondente che volevo consumare e che non era prevista, ho sostituito la marmellata di amarene con quella ai mirtilli e  inoltre per la frolla, ho fatto la mia solita. Comunque sia vi assicuro che è venuta fuori una crostata deliziosa, profumata e morbidissima. E poi sapete che vi dico? Il cioccolato ci stava proprio bene!


Ingredienti:
frolla:
250 g di farina con lievito, per crostate, del Molino Chiavazza
1 uovo
100 g di zucchero
120 g di burro
una presa di sale
1 vanillina
buccia di limone


farcitura:
250 g di ricotta (nell'originale 500 g ma io avevo solo quella)
150 g di marmellata di mirtilli
100 g di cioccolato fondente in scaglie (facoltativo)
60 g di zucchero a velo


Procedimento:

Mettete il burro nella farina e cominciate a lavorare con le dita formando uno sfarinato. Unite l'uovo sbattuto, lo zucchero, la vanillina, il sale e la buccia di limone. Formate un panetto compatto, dopodichè stenderlo con il mattarello per coprire il fondo della tortiera. A proposito di tortiera ci tengo a precisare che per cuocere questo dolce ho usato quella bassa in acciaio inox brevettato della Steel Pan della linea I dolcissimi. E' stupenda,  nonostante sia in acciaio inox, non attacca grazie ad un sistema brevettato che rende il fondo antiaderente! Tornando alla ricetta, ricordatevi di tenere da parte un pezzetto di impasto per poterci fare la griglia di copertura. Spalmate sulla superficie la marmellata distribuendola per bene, poi versate sopra la ricotta mescolata con lo zucchero a velo e il cioccolato e distribuite anche questo su tutta la superficie coprendo lo strato di marmellata. Ritagliate le strisce per fare la griglia e decorate la torta. Cuocete a 180° per 35 minuti. Fatela raffreddare bene prima di assaggiarla, è più buona. 




7 commenti:

  1. ma quanto mi piace!!!bravissima!!buona giornata

    RispondiElimina
  2. Bellissima!! E che bel primo piano!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. splendida e deliziosa!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  4. Si presenta bene!Sicuramente sarà deliziosa!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  5. Queste crostate trovano semrpe la mia goduriosa approvazione... baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  6. Buonissima, ho tutto in dispensa, quasi quasi la faccio!
    Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Ecco: bella rustica, decisa e profumata... poi con la ricotta!! come si fa a dire di no? :)

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino