lunedì 1 agosto 2011

Pizza con poolish


Benvenute amiche carissime, ebbene si, ennesima ricetta di pizza. Sapete che io l'adoro e mi piace farla in mille modi. Questa volta ho voluto provare a fare l'impasto con il poolish e devo dire che mi ha soddisfatto tantissimo. L'impasto è risultato leggerissimo e ben lievitato, tutto pieno di bolle di aria come piace a me. La pizza, una volta cotta, è risultata leggera, friabile, croccante fuori e morbida all'interno. Inoltre per condirla oltre ai soliti ingredienti, ho usato il preparato per bruschetta Agromonte con olive e pomodorino ciliegino, una squisitezza, provate!


Ingredienti:
Dose per 5 pizze rotonde normali
poolish:
100 g di farina per pizza Spadoni
100 ml di acqua appena tiepida
1 cucchiaino di zucchero
10 g di lievito fresco

impasto:
500 g di farina per pizza Spadoni
250 ml di acqua
2 cucchiaini di sale
20 ml di olio evo Dante

Condimento:
1 bottiglia di sugo pronto di pomodoro ciliegino Agromonte
1 vasetto di bruschetta con olive e pomodoro ciliegino Agromonte
1 scamorza
ricotta salata

Procedimento:

Preparate il poolish, mettetelo in una ciotola coperto con la pellicola e fatelo riposare 30 minuti. Trascorso il tempo unitelo al resto degli ingredienti (io per impastare ho usato la mdp). Fate lievitare circa 3 ore, dopo dividete in 5 pezzi e formate 5 palline. Fate riposare ancora 20 minuti e poi procedete a stendere a mano ogni pallina formando un disco rotondo. Condite con il sugo Agromonte, mettete una cucchiaiata di bruschetta con olive e pomodorino Agromonte, la scamorza a cubetti e la ricotta salata grattugiata. Vi consiglio comunque di mettere i formaggi pochi minuti prima di sfornare le pizze. Io le ho cotte nel fornetto pizza express della Ferrari che funziona a meraviglia!

11 commenti:

  1. Sono la prima??? Evvai! Questa fantastica pizza tutta per me! :-D

    RispondiElimina
  2. noooo ci sono anch'io!!una fettina ti prego!!ne vado matta anch'io!!!

    RispondiElimina
  3. Sarà rimasto qualcosa anche per me...o noooo????

    RispondiElimina
  4. troooooooppo buona!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  5. La prossima volta prova a fare maturare il poolish tutta la notte nella mdp.. mettendo meno lievito (ho 2 ricette a tal proposito nel blog per fare il pane).. vedrai che roba.. vedrai quanto è digeribile.. Intanto prendo un bel pezzo della tua.. ok????? baci e buona giornata! .-D

    RispondiElimina
  6. Grazie, grazie e ancora grazie.
    Claudia: Conosco il procedimento che suggerisci tu, hai ragione è ottimo ma io quel giorno avevo frettaaaaa e mio marito voleva a tutti i costi la pizza per cena! Un bacione a tutte.

    RispondiElimina
  7. Che bontà! Quanto mi piace la pizza, condita così sarà ancora più buona!!! Bacioni

    RispondiElimina
  8. Alla pizza non si dice mai di no, la tua mi mette un appetito!!!!!!!!!Bravissima Patty!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. meraviglia delle meraviglie!

    RispondiElimina
  10. Ciao zia Patty, bellissima, e poi immagino la bontà!
    Complimenti.
    Antonella.

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino