lunedì 2 gennaio 2012

Panini tedeschi


Eccoci qua care amiche, ancora tanti auguri di un sereno 2012, mi auguro di cuore, che porti a tutti noi davvero tanta serenità, felicità e perchè no, anche un po' di fortuna! La prima ricetta dell'anno è di pane, non a caso. Il pane da sempre è il simbolo di comunione, di abbondanza, di genuinità e di prosperità. Molte rivoluzioni, da quella francese a quella più recente in Tunisia, sono cominciate proprio perchè il popolo non aveva più il pane! Quindi un augurio che questo alimento non ci manchi mai sia materialmente che metaforicamente.


Ingredienti:

Biga:
200g di manitoba del Molino Chiavazza
1 gr di lievito di birra fresco
120 ml di acqua appena tiepida

impasto:
¾ della biga
100 g farina integrale del Molino Chiavazza
100 g di farina 0 del Molino Chiavazza
100 g di farina di segale del Molino Chiavazza
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio evo
170 ml di acqua
5 g di ldb fresco
1 cucchiaio di semi di lino
1 cucchiaio di semi di sesamo


Procedimento:

Preparate la biga e fate lievitare per 12 ore. Io l'ho preparata la sera e la mattina dopo ho fatto l'impasto e per pranzo il pane era bell'e cotto. Comunque riprendiamo il discorso: dopo 12 ore impastate la biga con il resto degli ingredienti, io ho messo tutto nella mdp e ho avviato il programma impasto. Fate lievitare circa 2 ore, dopo prendete l'impasto e dividetelo in 4 pezzi e formate 4 palline. Stendete ogni pallina formando un disco e arrotolatelo verso l'interno partendo dal bordo. Ho messo le foto per farvi capire meglio. Pizzicare la pasta per chiudere bene e mettere i panini ottenuti sulla teglia a lievitare per ancora 45 minuti. Fate attenzione a mettere sotto la parte sigillata. Cuocere in forno a 240° per i primi 10 minuti e poi a 200° per altri 20 minuti. Mangiate questo pane freddo, lo gusterete meglio, è meravigliosamente buono sia con il prosciutto che con la marmellata a colazione.


7 commenti:

  1. Auguri..speriamo davvero non manchi mai..ottimo cara!!

    RispondiElimina
  2. hai ragione,un augurio perche' questo alimento non manchi piu' a nessuno!
    e che buoni!
    me li immagino gia'farciti con un buon pecorino!!!tipo peter!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie...mi è piaciuto il pane simbolo di comunione...tanta serenità pure a te...buona giornata

    RispondiElimina
  4. E' tanto tempo che non faccio il pane!!! questo nero deve essere ottimo.. smackkk :-)

    RispondiElimina
  5. fantastico una vera professionista

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino