domenica 3 novembre 2013

Torciglioni alla pizzaiola



Buongiorno a tutte, stamani vi dò un idea facile e veloce per uno stuzzichino ottimo per un'aperitivo, per una festa o semplicemente per uno spuntino come ho fatto io. A voi la scelta. L'idea l'ho presa dal programma “Pane amore e fantasia” condotto da Sara Papa ma io ho variato un po' la
ricetta a mio gusto. Ciao e buon appetito!


Ingredienti:

250 gr di farina di semola di grano duro rimacinata
250 gr di farina tipo 0
10 gr ldb fresco
300 ml di acqua tiepida
2 cucchiaini rasi di sale
Per farcire:
qualche cucchiaiata di passata di pomodoro (circa 150 gr)
olive nere q.b (volendo al posto delle olive intere si può usare il patè di olive nere)
sale
olio evo Dante
origano a piacere


Procedimento:

Io per impastare uso il programma solo impasto della mdp. Quindi metto nel cestello le farine e l'acqua dove ho sciolto il lievito con un cucchiaino di zucchero. Avvio il programma e dopo qualche minuto metto il sale. Finito per intero il programma, lascio lievitare ancora un'ora dentro la macchina. Se impastate a mano, disponete a fontana le farine, mettete nel mezzo l'acqua con il lievito sciolto e iniziate a impastare. Dopo un po' mettete anche il sale, coprite e lasciate lievitare al caldo per un paio di ore. Adesso facciamo i torciglioni: stendete la pasta con il mattarello formando un bel rettangolo. In una ciotola mettete il sugo di pomodoro, l'origano, un goccio di olio evo Dante e una presa di sale. Distribuite, con una spatola, il sugo su tutto il rettangolo poi spezzettate le olive nere denocciolate e distribuitele qua e là. Con una rotella tagliapizza, tagliate delle strisce larghe circa 4 cm dal lato più corto del rettangolo, ripiegate ogni striscia su se stessa e attorcigliatela facendo attenzione che il ripieno non vi scappi qua e là. Mettete i torciglioni ottenuti su una teglia rivestita di carta forno e cuocete subito (non devono rilievitare) per una ventina di minuti a 200° forno ventilato se vi piacciono un po' croccanti, se preferite la versione morbida usate il forno statico. Buoni, buoni!

2 commenti:

  1. Li trovo belli sfiziosi.. adatti ad un aperitivo..o un antipasto per stuzzicare l'appetito prima di cena.. baci e buona domenica:-)

    RispondiElimina
  2. La trovo un'idea fantastica!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino