venerdì 21 marzo 2014

Torta con pesche sciroppate (morbidissima)



Buongiorno a tutte, vi piacciono le pesche sciroppate? Io non ne vado matta, ma ne avevo un barattolo che avevo trovato dentro un cesto natalizio che ci hanno regalato e così dovevo trovare un modo per consumarle. Sfogliando il mio quaderno delle ricette, ho trovato la ricetta di questa meravigliosa torta con le pesche sciroppate e mi è piaciuta così tanto che d'ora in poi ne terrò sempre una confezione in casa per poterla rifare quando voglio. Provatela è morbida e umida e fa un profumo irresistibile.


Ingredienti:

170 g di zucchero
250 g di ricotta
1 bustina lievito
buccia di limone
vanillina
250 g di farina
100 ml di sciroppo delle pesche
4 uova
250 g di pesche sciroppate
un pizzico di sale


Procedimento:

con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero finchè otterrete un composto gonfio e spumoso, unite la vanillina, la buccia di limone e il sale. Unite la ricotta e continuate a montare per bene affinchè il tutto si amalgami. Ora unite la farina setacciata con il lievito un cucchiaio per volta alternando con lo sciroppo. Versate il composto in una tortiera rivestita con carta forno e distribuite sulla superficie le pesche tagliate a fette spesse affondandole nell'impasto. Cuocete a 180° per circa 60 minuti forno statico. Fate comunque la prova stecchino perchè ogni forno ha i suoi tempi.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono anche su

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Versione blog per cellulare

CLICCA QUI e inserisci l'indirizzo fra i preferiti del tuo telefonino